AGGIORNAMENTI

Informazioni per gli sviluppatori: come abbiamo creato la funzione di ricerca

Pokémon GO

Allenatori,

Durante lo sviluppo delle nuove funzioni di Ricerca sul campo e Ricerca speciale ora disponibili su Pokémon GO, ci siamo impegnati per creare meccanismi che premiassero gli utenti non solo per l'incontro con Pokémon sfuggenti e la scoperta del loro mondo, ma anche per la padronanza di alcuni aspetti unici del gioco. Se l'obiettivo era semplice, ci siamo voluti assicurare che la nuova funzione di ricerca fosse utile per gli Allenatori Pokémon GO di tutti i tipi.

Attraverso il processo di progettazione, ci siamo focalizzati sull'idea che i compiti di ricerca dovessero consentire ogni stile di esplorazione, dai giocatori che preferiscono giocare da soli ai gruppi composti da decine di Allenatori e dovessero avere vari livelli di difficoltà per accontentare anche gli Allenatori più esperti. Di conseguenza, noterete che molti di questi compiti si focalizzano sulle competenze e sull'azione invece che dipendere dal caso. Inoltre, abbiamo voluto aggiungere compiti che aiutassero i nuovi Allenatori ad acquisire nuove competenze o a cavarsela con importanti informazioni per aiutarli nel loro viaggio in Pokémon GO.

Ad esempio, un nuovo compito acquisito con la Ricerca sul campo sfida l'Allenatore a completare tre Grandi lanci di fila. Gli Allenatori che giocano da meno tempo potrebbero aver eseguito un Grande lancio una volta o due, ma potrebbero non saperlo fare in modo regolare. Il compito può rappresentare una sfida anche per gli Allenatori con più esperienza per mettere alla prova le loro capacità e vedere quanto sono migliorati.

Uno dei nostri aspetti preferiti di questa funzione è il fatto che la ricerca sembra un'avventura continua, che garantisce una rigiocabilità eccellente grazie al sistema vario e stimolante che offre nuovi obiettivi da raggiungere. Anche gli Allenatori che fanno ogni giorno la stessa strada mentre giocano a Pokémon GO troveranno sfide e obiettivi da completare sempre diversi, che renderanno emozionanti anche le aree più familiari.

Abbiamo anche voluto premi appropriati in base alla sfida. Se da una parte compiti semplici come la visita di un certo numero di Pokéstop unici o la cattura di diversi Pokémon generano elementi utili, completare un compito più difficile, come eseguire diversi Grandi lanci in fila, permetterà di ottenere un premio maggiore o anche l'opportunità di incontrare un Pokémon raro.

Un altro principio sul quale ci siamo concentrati è stato che i compiti di ricerca dovevano essere basati sul mondo di Pokémon Go e sfruttare temi comuni. Abbiamo colto l'opportunità di reintrodurre il Professor Willow, che ha fornito agli Allenatori le informazioni iniziali sui Pokémon, per offrire lezioni importanti sul mondo. Ad esempio, un compito di Ricerca speciale che coinvolge un Pokémon di tipo Fuoco potrebbe portare a un incontro con un potente Pokémon di tipo Fuoco. I compiti di ricerca a tema devono anche trasmettere informazioni importanti sui Pokémon, ad esempio i vantaggi per tipo o l'Evoluzione, senza sembrare un tutorial vero e proprio.

Ancora più importanti, i compiti di ricerca sono progettati per essere divertenti. L'esplorazione, le sfide e gli incontri con Pokémon non devono mai risultare pesanti, quindi la Ricerca sul campo non è stata progettata per essere ripetitiva o prolungata. Gli Allenatori che preferiscono un ritmo casuale troveranno divertenti i compiti di Ricerca sul campo da poter completare in una sessione di gioco di 15-30 minuti, mentre coloro che amano le avventure di un giorno intero potranno intraprendere vari compiti con diversi requisiti e livelli di difficoltà.

La ricerca in Pokémon GO è anche un'opportunità per crescere e cambiare nel tempo. Continuiamo a esplorare modi per rendere la ricerca più adatta ai gruppi e per creare storie coinvolgenti con sfide impegnative e premi soddisfacenti. Ma le sorprese non sono finite e ci fa piacere veder giocare gli Allenatori di tutto il mondo!


—Il Team di Pokémon GO